Cage: Gian Franco Spotti (Italian translation)

GABBIA — Cage

GABBIA

Translation of Lasha Darkmoon’s ‘Cage’

Libero era quell’uccelin di volare
in lungo e in largo;
allora dimmi, dimmi perché
sta ritornando alla sua gabbia?

Pure tu, amor mio, liberato
dalle tue lunghi e crudeli catene,
perché, dimmi perché arranchi
verso i tuoi vecchi peccati?

La battaglia ti feci vincere
e i tuoi mortali ardori spensi.
Per cosa? Perché il cane torni al suo vomito,
ed il  maiale nella sua melma?

No, no, non deve essere così
Non ti ho liberato per questo!

Like this? Share it now.
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on RedditShare on TumblrBuffer this pageEmail this to someonePrint this page