The Green Fields of Longing: Gian Franco Spotti (Italian translation)

I VERDI PRATI DEL DESIDERIO

A translation of Lasha Darkmoon’s The Green Fields of Longing

Nei giardini dell’eden
bagnati da rivoli cristallini
camminano coi loro amori sferzati
mangiando le agrodolci mele
dell’infinito desiderio.

Distesi ascoltando la musica
sotto i rami dei peschi,
dell’adorato pavone.
Qui dove soffiano venti profumati
essi gustano i languori dell’amore

nei giardini del bacio perenne.
C’è cibo e vino anche qui,
e si ride sotto il sole, mentre il mare giace
dormiente, dormiente. Cosa li ha portati

qui, nei verdi prati del desiderio
e nella baia di azzurre acque?
Preghiera e studio.
E sacrificio.
E morte, una nobile morte
in battaglia. Elogiateli, onorateli!

Like this? Share it now.
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on RedditShare on TumblrBuffer this pageEmail this to someonePrint this page