DATEMI I MONTI DELLA MAGIA [*Italian Translation*]

GIVE ME THE MOUNTAINS OF MAGIC, by Xanadu

Tradotto in Italiano
da GIAN FRANCO SPOTTI

DATEMI I MONTI DELLA MAGIA

“Dove andiamo? Sempre a casa.”
— Novalis


di  XANADU

Datemi I Monti della Magia
Dove cantan gli uccelli del paradiso,
In una eucaristica lingua
Dolci canzoni di desiderio infinito.

 Datemi i Giardini del Desiderio
In un mondo mai visto visionario,
Datemi le perdute Terre del Mattin
Dove solo il mio amore è stato,

Datemi il volto della mia amata,
Ritorna da me, ritorna dall’aldilà,
Radiante di gioia e gratitudine
Intorno al capo un arcobaleno.

Questo è il mio desiderio–possa esso avverarsi! –
Fate che io cammini presto col mio angelo
Nei dorati campi del sole
Dove è sempre, sempre, pieno meriggio.

Three Italian translations [*POEMS*]

By GIAN FRANCO SPOTTI

CRICKET SUL VERDE PRATO DEL VILLAGGIO


Dove sono I campi di cricket di ieri?
Dove sono i giocatori sul verde prato del villaggio?
Dov’è il gagliardo giovane che batteva la palla
Sopra i tetti come mai si era visto?

Dove sono le sognanti guglie, dove il fruscio di toghe
Lungo antichi chiostri ricoperti di edera?
Dove sono i gufanti docenti  in acciottolate città
Citando l’Odissea e l’Iliade?

Dove sono le vecchie care signore in abiti lunghi,
Acclamanti i giocatori sul verde prato del villaggio?
Sono tutte andate oltre, ci hanno detto, verso nuovi luoghi
Dove ognuno a modo suo sereno è.

Andati sui nuovi campi di cricket! – Dio li benedica tutti,
Battitori e difensori, lanciatori e palla.

Cricket on the Village Green, by Xanadu

SERA


Qui è la sera. Presto ti vedrò.
Le stelle fan capolino.
Le campane della chiesa
Suonan di gioia. La ridente luna
Ti dice che tutto va bene.

Ah, mai più rivedremo
Una sera come questa!
Lascia questo momento duri sempre –
L’amante e il bacio.

Evening, by Xanadu

RICORDERO’ SEMPRE


Ti ricorderò sempre per
I raggianti sorrisi che mi desti:
Molto tempo fa, amor mio, prima
Che tu perdessi la tua dorata chiave.

Ma ancor di più ti ricorderò
Per il tuo gesto di vendetta:
Per il giorno della porta chiusa in faccia
E del tuo colpir alle spalle.

I’ll Always Remember, by Xanadu

Fade To Black

The darkening of our screens and stages
and its part in the theft of our past and future

How would you like to see a movie in which Dr Who is played by a black woman? and in which King Arthur and David Copperfield are both played by Asian actors? You can even see Cinderella played by a negress . . .  and Viking warriors who are all played by black actors.   

By Jack Antonio,
The Occidental Observer,
July 31, 2020

YOU FLY into London on a British Airways plane on which you are shown an animated film about safety. It stars a cartoon Black man with his cartoon White wife and their cartoon mixed-race child. You pass through immigration control and are poked and probed by Brown people wearing hijabs and turbans who jabber at you in an unintelligible version of the English language. Heading for the tube you pass a poster that shows a Black woman dressed in Elizabethan garb beckoning you to the Globe Theatre. Read More